• cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
Banner
Banner

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti:

-  600  gr di Patate viola (Vitelotte)

-    40  cl di Latte

-    40  gr di Pecorino dolce

-       1  noce di Burro

-           Noce moscata

-  600  gr di Baccalà ammollato

-  100  gr di Olive nere di Gaeta

-     30  gr di Capperi dissalati

-           Erba cipollina / Prezzemolo

-           Olio EVO

-           Sale / Pepe nero

Preparazione:

- Tagliare a cubetti le patate viola sbucciate e farle cuocere in una casseruola con il latte e mezzo bicchiere d’acqua per circa 15 minuti, dopo di che aggiungere una noce di burro, una manciata di pecorino dolce, regolare di sale, profumare con la noce moscata e far amalgamare a fuoco lento per pochi minuti, girando con una frusta. La purea dovrà essere abbastanza fluida;

- In una pentola  portare ad ebollizione abbondante acqua e poi unire il baccalà ammollato, dissalato e tagliato a pezzi, e lessarlo;

- Farlo intiepidire e poi, dopo aver eliminato la pelle e le spine, sfaldarlo;

 

 

 

 

 

 

- Sul fondo di una fondina versare un mestolo di crema tiepida di patate viola, al centro adagiarvi 4-5  falde di baccalà e poi qualche oliva denocciolata, qualche cappero e qualche filo di erba cipollina;

Completare il piatto con una leggera macinata di pepe di mulinello, una spruzzata di prezzemolo tritato molto fine  ed un filo di olio buono a crudo.

Share
 
Share on Myspace

Scarica l'APP per Android di cucinaCEDROLA