• cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
Banner
Banner

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti:

-       3 Melanzane  lunghe

-    30  gr di Pecorino romano

-  100  gr di mollica di Pane raffermo

-       1  Uovo

-       1  lt di Passata di pomodoro

-       1  spicchio d’Aglio

-          Olio EVO

-          Olio di semi di arachide

-          Basilico

-          Prezzemolo

-          Peperoncino

-          Sale / Pepe nero

 

Preparazione:

- In un frullatore inserire la mollica spezzettata grossolanamente, il prezzemolo, un pezzettino di aglio, il formaggio grattugiato, l’uovo, sale, pepe  e frullare tutto insieme;

- Tagliare le melanzane a rondelle oppure longitudinalmente,  farcirle con un poco di composto e fermarle con qualche  stecchino in legno;

 

 

 

 

 

 

- Friggerle in olio di semi di arachide profondo ad una temperatura intorno ai 160 – 165°C;

 

 

 

 

 

 

- In una pentola versare un filo di olio EVO e farvi imbiondire  uno spicchio d’aglio in camicia insieme a qualche gambo di prezzemolo tritato e ad un pizzico di peperoncino. Eliminare l’aglio e versare la passata di pomodoro, unire qualche foglia di basilico, salare, pepare e far cuocere per una decina di minuti;

 

 

 

 

 

 

- Aggiungere le melanzane fritte e far amalgamare i sapori per circa dieci minuti;

Come consumare questa semplice ma profumata delizia?

Fondamentalmente in tre modi:

- Le melanzane farcite e fritte (sono gradevolissime anche fredde, quindi indicate anche per i buffet);

- Le melanzane cotte con il sugo ( accompagnate da una fetta di pane sono deliziose);

- Piatto unico formato da una pasta tipo zite o candele, condite con il sugo, profumato ancor di più con una spolverata di pecorino romano,  ed arricchito con qualche  disco  di melanzana;

Comunque sia questo rustico e semplice piatto della tradizione cilentana, in tavola porta sempre tanta allegria e convivialità.

Share
 
Share on Myspace

Scarica l'APP per Android di cucinaCEDROLA