• cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
Banner
Banner

Cucina con i fiori

CUCINA CON I FIORI

Ogni tanto mi diverto a chiedere ai miei conoscenti se a loro piace la cucina con i fiori, e la risposta che quasi sempre mi viene data è che non hanno mai provato a mangiarne, per cui  non sanno dare una risposta.

Ma così non è perché tutti noi mangiamo fiori molto più spesso di quello che possiamo immaginare.

I cavolfiori, i carciofi, i fiori di zucca… e tutte le infiorescenze che mangiamo con le varie erbe e piante come il basilico, il timo, la borragine, il rosmarino, l’origano ed altre ancora.

Ma i fiori commestibili sono molti e, oltre a portare a tavola una nota di colore e di allegria, al pari delle erbe medicinali, sono ricchi di sapore.

In questa prima fase mi limiterò a farvi un semplice elenco, di sicuro incompleto, dei fiori commestibili più comuni con la doverosa premessa che qualsiasi fiore commestibile deve essere coltivato  in modo assolutamente biologico, non deve essere soggetto  ad  alcun trattamento antiparassitario né  tantomeno  a  concimazione chimica per cui, o si acquistano da aziende certificate oppure si coltivano in proprio, riservando loro tutta la cura che queste meravigliose piante meritano.

 

BASILICO        I fiori si usano come le foglie della pianta

BEGONIA       ha un sapore acidulo che ricorda il limone

BOCCA DI LEONE  dolce e profumata

BORRAGINE   i suoi fiori ricordano il sapore del cetriolo

CALENDULA  ha un sapore piccante, sapido e pepato

CRISANTEMO  ha un sapore un po’ amaro che va dal piccante al pungente

DALIA             aroma gradevole e di sapore dolce

FUCHSIA          è bello soprattutto da usare per guarnizione

GAROFANO     ha l’aroma della cipolla

GAROFANO CINESE ha sapore dolce e profumato

GERANIO       gusto fruttato e floreale

IBISCO             ha un sapore dolcissimo

NASTURZI       il loro sapore è molto simile a quello dei peperoni

ROSA             è dolce e leggermente piccante con sapore più deciso in quelle più scure

VIOLA DEL PENSIERO  di sapore dolce e soave, quasi di menta molto delicata

VIOLETTA          ha sapore dolce

 

Scarica l'APP per Android di cucinaCEDROLA