• cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
  • cucina CEDROLA
Banner
Banner

Consigli utili

- Volete arricchire la vostra insalata?  Unite dei semi di sesamo  fatti  tostare a fuoco dolce in una padella antiaderente, senza olio né altro grasso.


- Per eliminare il cattivo odore che emanano le cipolle tagliate  conservate in frigo, avvolgetele prima nella pellicola e poi nella carta alluminio.


- Non usate mai la carta alluminio a diretto contatto con le superfici tagliate degli  alimenti acidi, quali cipolle, melanzane, pomodori, cetrioli, tutti gli agrumi, ananas, latticini, ecc. perché  l’alluminio  tende ad ossidare, tant'è che cambia di colore diventando più chiaro, e passa più facilmente negli alimenti.


- Per fissare il colore delle verdure, in cottura aggiungere un pizzico di zucchero o di bicarbonato.


- Ricordate che il sale annulla l'amaro mentre lo zucchero annulla l'acido. Sale e zucchero, insieme, si esaltano a vicenda.


- Per avere il lievito di birra sempre disponibile basta congelarlo. Quando serve lo si scioglie in acqua tiepida e si usa normalmente.


- Se volete conservare il prezzemolo fresco per tutto l'inverno, dopo averlo lavato ed asciugato per bene, tritatelo, mettetelo poi in un contenitore per alimenti e congelatelo.

 

Scarica l'APP per Android di cucinaCEDROLA